Soluzioni

  • E-government Pubblica Amministrazione

E-Government per la PA

Per una PA più efficiente e trasparente

La Web Agency Interact SpA offre soluzioni personalizzate di E-Government per la Pubblica Amministrazione, per favorire i processi di Open Gov e E-Democracy, in accordo con l'attuazione del Decreto legislativo n. 235/2010 a favore dell' Open Data.

Le soluzioni di E-government e E-democracy permettono di potenziare la comunicazione e rendere trasparenti le informazioni, al fine di aumentare il coinvolgimento e la partecpazione di:

  • Utente finale (cittadini, aziende, associazioni ed altri portatori di interesse)
  • Pubblica Amministrazione, Pubblica Amministrazione Locale, e Settore Economico-Sociale (scuole, università, sanità)

Le soluzioni di E-government e di E-democracy comprendono:

  • Realizzazione di Siti web per la Pubblica Ammnistrazione: Creazione di siti web per erogare e potenziare i servizi al cittadino e per condividere in maniera chiara e trasparente qualsiasi informazione, dato o evento che riguardi la Pubblica Amministrazione e tutte le attività di interesse pubblico. La realizzazione dei siti web istituzionali prevede l'utilizzo del CMS Xmanager, sviluppato in ambiente Open Source, in conformità agli standard del W3C e alle regole sull'accessibilità.
  • Mobile Government: Il Mobile Government è il nuovo canale della Pubblica Amministrazione per l'erogazione di servizi e la distribuzione di contenuti per gli utenti in mobilità in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo tramite dispositivi mobile. InnGov è la piattaforma Interact di Mobile Government sviluppata specificamente per la creazione, la gestione e l'erogazione di servizi mobile per la PA, i cittadini e le imprese.
  • Online TV: piattaforma end-to-end per la comunicazione video online che consente di importare, gestire e distribuire facilmente qualsiasi tipo di contenuto. La piattaforma realizzata per Banca d'Italia integra, all'interno di un complesso ambiente di rete multilivello, lo streaming video, la comunicazione in tempo reale e la corporate TV. La Online TV permette la globalizzazione della comunicazione ed offre audience e target di spettatori virtualmente illimitati. La Online TV offre importanti vantaggi rispetto alla TV tradizionale quali la gestione customizzata dei palinsesti e pieno controllo dei contenuti (VOD); multimedialità, interazione (dialogo bidirezionale con pubblico) ed economicità di implementazione. In virtù della Legge 7 giugno 2000, n. 150 "Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 136 del 13 giugno 2000 è in crescita il numero delle istituzioni pubbliche che utilizzano come strumento la Web Tv, sia perché permette una comunicazione diretta, sia perché rispetto agli altri media, ha costi di impianto e di gestione più contenuti.
  • Digital Asset Management (DAM): soluzione per l'archiviazione, catalogazione, gestione, ricerca personalizzabile di risorse e contenuti digitali della Pubblica Amministrazione, basata su un'infrastruttura IT.
  • Videoassemblea: soluzione completa per la video verbalizzazione digitale e la trasmissione live ed on demand delle sedute consiliari delle attività della Pubblica Amministrazione. La soluzione integra funzionalità tecniche di cattura, encoding ed indicizzazione con un'innovativa interfaccia web per la consultazione online dei contenuti digitali, con possibilità di accesso all'archivio audiovisivo delle sedute - via intranet e via internet, permettendo la piena condivisione dell'informazione da rete locale e non, sia per la comunicazione istituzionale che per quella interna.
  • Video Streaming e Live Webcasting: per trasmettere dal vivoo gli eventi che riguardano la Pubblica Amministrazione.
  • Digital Signage e albo pretorio online: la soluzione di Digital Signage permette di distribuire contenuti ed erogare servizi attraverso schermi, totem e touch screen interattivi dislocati geograficamente per avere una comunicazione customizzata ed interattiva, snellendo i processi informativi e di contatto con gli operatori. Il Digital Signage si presta in particolar modo per la Pubblica Amministrazione come strumento informativo multipiattaforma, grazie alla possibilità di comunicare in real time lo stato del servizio pubblico per esempio la stampa in tempo reale delle informazioni disponibili sugli schermi, consultazione di tutte le informazioni richieste ed erogazione dei servizi all'utente, trasferimento delle informazioni direttamente nelle mani dell'utente finale (view/stampa), migliorando l'efficienza e la trasparenza nell'interazione e dialogo con i cittadini. Per una comunicazione tempestiva e mirata utilizzando ove necessario immagini e video semplificate, diminuendo i tempi di attesa e code inutili agli sportelli il Digital Signage si rivela la soluzione ottimale per la Pubbliche Amministrazioni a testimonianza dell'attenzione verso il cittadino e la predisposizione al dialogo bidirezionale e interattivo.
    La PA nel servizio che rende al cittadino utilizza queste tecnologie innovative per comunicare il livello dei servizi offerti. L'attesa allo sportello è spesso vista dall'utente come un metro di valutazione per misuare la qualità di un servizio ricevuto da un ente pubblico, dagli ospedali, i comuni, le aziende di trasporto e così via. In tale contesto, un'informazione tempestiva e mirata può contribuire a diminiuire i tempi di attesa o inutili code allo sportello errato, l'utilizzo di immagini e video esemplificative. Il Digital Signage diviene anche un'estensione dell' Albo Pretorio Online come stabilito dalla legge Legge 69/2009.
  • Business Process Management: il Business Process Management permette, attraverso il Workflow Management, di definire, ottimizzare, monitorare e integrare i processi, al fine di rendere efficiente ed efficace l'attività della Pubblica Amministrazione, migliorando la comunicazione per ogni singolo operatore della Pubblica Amministrazione, e massimizzando gli investimenti.
  • Social CRM: è un servizio indispensabile al fine di garantire una maggiore efficienza, reattività di risposta e interazione con l'utente per far sí che la Pubblica Amministrazione sia sempre piú al servizio della crescita sociale ed economica del paese; aiuta la convergenza tra processi formali e scambi informali. Il Social CRM è l'anello centrale per una collaborazione aperta e proattiva tra i vari attori della PA. Il Social CRM rientra a pieno in una strategia di condivisione di informazione (Open Data), interazione, coinvolgimento, trasparenza dei dati, analisi e ottimizzazione delle offerte. Il Social CRM permette alle amministrazioni di differenziarsi attraverso una migliore comprensione del cittadino/impresa/ente e di offrire servizi personalizati più efficaci, indipendentemente da come, dove e quando avvengono le interazioni con l'amministrazione.

Le soluzioni, sono modulari e scalabili; è possibile personalizzare la propria soluzione in base agli obiettivi specifici.

Per maggiori informazioni contatta Sales.